28 luglio 2013

LOOK OF DAY

WEDDING IDEA BLUE GIRLS

WEDDING IDEA PINK LADY

BRIDE DAY

BRIDESMAID

Michelle Williams for Louis Vuitton


17 luglio 2013

Look of day

QUOTES OF DAY


FALLIN' IN LOVE WITH ZIAD NAKAD CREATIONS...

I can say that Ziad Nakad do not know much .. I know that he is of Lebanese origin and who loves fashion since he was a child, the one sure thing I know .. I love all his creations .. One day while I was on instagram I saw a dress from her bridal collection .. and I love the cuts and the details of the clothes .. are sophisticated and simple right in line with the Haute Couture ..

absolutely fabulous check it out...












UN SOGNO..UN AMORE CHE DURA DA DICIASSETTE ANNI... NYC

Quando sei innamorato di qualcuno vorresti urlarlo al mondo..vorresti poter dire IO AMO QUELLA PERSONA con tutta la voce che ti resta in corpo... a me questo succede con una città.. La città in questione è NEW YORK... ero in quinta elementare quando stavamo studiando l'america.. arrivati agli stati uniti sulla pagina del libro c'erano raffigurate tre cose che catturarono la mia attenzione, la statua della Libertà l'Empire state Building e le Twin Towers .. i miei occhi erano stranamente felici di guardare quelle foto che mi incantai quasi.. ricordo che per le due settimane successive facevo domande su domande ai miei genitori alle mie insegnanti... Andai in edicola con mio padre e anzichè comprare il giornalino di Barbie come facevo sempre chiesi se aveva qualcosa che parlasse di NY.. c'era una rivista il titolo non lo ricordo ma ricordo che costava 8000lire perchè veniva dall'estero.. ricordo che non capivo niente di quello che c'era scritto ma c'erano 10 pagine di immagini..e io mi immersi totalmente in loro..
L'anno successivo alle medie inziammo a studiare l'inglese,prima alle elementari non si studiava, alla mia professoressa chiesi se a NY parlavano in inglese e quando lei mi disse di si...beh era la materia dove eccellevo..Cercavo ovunque potessi foto e informazioni su quella città che mi aveva stregato..

Perchè mi fossi innamorata di una città come NY non lo sapevo..sapevo solo che guardandola..il cuore batteva all'impazzata.. lo stesso anno lasciai perdere le "bambole" e mi tuffai nell'adolescenza con tutti i suoi pro e contro.. sul canale di MTV allora era ancora Telemontecarlo davano TRL e di tanto in tanto quelli di Milano trasmettevano qualcosa del TRL americano che era registrato a NY,MTV per me divenne come una droga perchè parlava di musica e dei miei cantanti preferiti e qualche volta quando raccontava le loro storie tipo quella di Mariah Carey o più avanti di Alicia Keys facevano vedere NYC..
Gli anni passavano ed io nel frattempo crescevo e con me l'amore per NY..nel 2003 mi sono trasferita a Milano,rispetto al paesino campano dove vivevo Milano per me era già una piccola NY ma senza grattacieli.. Andavo spesso e lo faccio ancora oggi alla mondadori dove vendono riviste da tutto il mondo.. ogni mese spendevo (e spendo) 20/30 euro per comprare VOGUE AMERICA, e tutte le riviste di moda oltre a quelle di viaggi dove si parla di NY, in dieci anni avrò comprato tipo cinque guide turistiche della mia NY..
Finalmente a marzo di quest'anno sono riuscita ad avverare il mio sogno..Il 27 marzo Milano-NYC.. avevo il batticuore..ero emozionatissima... arrivai a New York che li erano le nove di sera,ci volle circa un ora per uscire dall'aereoporto,i controlli dopo 11/09 erano triplicati e prendere le impronte a tutti i passeggeri che atterravano al JFK era un impresa..I taxi gialli fuori l'aereoporto mi stamparono un sorriso enorme sul viso.. ero lì ce l'avevo fatta...
Il taxi mi portò al Millenium Plaza che si trovava tra la 2nd avenue e la 44th street,usciti dall'aereoporto c'era un enorme stradone quasi buio illuminato in lontananza dalle luci della città..superato il Manhattan Bridge.. le luci diventano sempre più forti.. alzo la testa per scorgere i grattacieli..ed erano li.. le farmacie aperte fino a mezzanotte e le centinaia di persone ancora riverse per strada.. La tanta emozione però è stata sopraffatta dalla stanchezza...mi ritirai in albergo.. e che albergo marmi bianchi e neri con venature di verde...specchi e cristalli.. tutto estremamente bellissimo...la mia stanza era collocata al 32esimo piano... e da un lato affacciava sulla 44th street..e dall'altra sul fiume Hudson.
Il risveglio è stato stupendo perchè come nei migliori film americani sono stata risvegliata dal calore del sole sul mio viso.. Quando aprii gli occhi pensavo ecco che mi risveglio nel mio lettone a Milano..e quello che ho vissuto ieri sera era solo un sogno..invece quando mi guardai intorno vidi un enorme piumone bianco di fianco a me una lunghissima finestra con dei grattacieli che spuntavano in ogni angolatura..guardai fuori e giù c'erano già centinaia e centinaia di macchine gialle e gente che andava avanti e indietro per la città,tra me e me mi dissi ce l'hai fatta Mary sei a NY..sei a casa..e nel ripetermi per la terza volta questa frase una lacrima scese sul mio volto..
Credo di non essere mai stata cosi veloce nel prepararmi ma alle otto del mattino ero già per strada.. percorsi la 44th street passando per la 2nda avenue poi 3rd ave..Giusto a metà tra la seconda e la terza alzando gli occhi lo si vede in modo migliore il CRYSLER BUILDING bellissimo con la sua altezza inferiore solo all'Empire mi fermai in una caffetteria (no starbucks) ordinando un croissant e un cappuccino.. guardavo fuori esterefatta quelle persone che correvano quasi anzicchè camminare..sembravano di un altro mondo.. Quello era il mondo che ho sognato per 17anni.. Finito di fare colazioni ritornai in strada all'altezza di Lexington Avenue c'è la GRAND CENTRAL STATION...dovevo entrare ogni film su NY almeno in una scena la rende padrona.. Quando entrai sentivo di essere in un film..inizialmente comico..non riuscivo a camminare verso l'entrata perchè una folla continuava a mandarmi indietro.. poi quando entrai dove ci sono le due scalinate pensai ai film romantici/commedie romantiche come AMICI DI LETTO con JUSTIN TIMBERLAKE e MILA KUNIS..Dove lui per dirle che la ama e non riesce a stare senza di lei organizza un FLASH-MOB..cercai di visitarlam tutta registrando nella mia mente ogni istante..ogni secondo..
Quando uscii dalla Central Station..la gente sembrava triplicata.. di fronte a me Cipriani uno dei più famosi ristoranti al mondo.. la curiosità c'era ma solo l'idea che le più grandi celebrità li abbiano organizzato i loro matrimoni... ho pensato che un insalata mista mi sarebbe costa 18$ ahah qualche altra foto cosi da non dimenticare cose viste..e mi diressi verso Park Avenue.. Vetrine su vetrine...quasi da girare la testa.. il palazzo THE WALDORF ASTORIA uno dei tanti alberghi lussuosi della città.. con la sua enorme targa in oro..era magnifico..passai poi per il NEW YORK PALACE.. avete presente Gossip Girl?
Risalii un altra avenue..prima però mi fermai alla BAUMAN RARE BOOK.. infatti molto rari..e costosi..

Ho cercato per sei giorni di immagazinare tutte le immagini che passavano davanti ai miei occhi..
Il primo giorno è stato da esplorazione rapida per memorizzare indirizzi e cose da vedere..nei giorni seguenti Empire Central Park fifth avenue, e tutti i negozi possibili ed inimmaginibili... sono stata da Tiffany da Cartier Gucci Chanel e tantissimi altri..
Ho fatto anche  spese folli almeno folli per le mie tasche,però ne è valsa completamente la pena.. adesso non vedo l' ora di organizzare il mio nuovo viaggio a New York perchè quando ami qualcuno dopo il primo incontro non vedi l'ora di rivederlo..

xoxo
CoCo







11 luglio 2013

FASHIONISTA SQUATTRINATA...

C'è chi mi chiede perchè adoro tanto film e libri come I LOVE SHOPPING oppure un personaggio cosi particolarmente accanito allo shopping come Carrie Bradshaw di SATC, bene perchè io in loro mi rispecchio molto..
Nel campo sentimentale sono abbastanza incasinata come Carrie, siamo predisposte ad innamorarci subito di un ragazzo e sapendo che potrebbe fare lo stronzo non condividiamo con lui questo sentimento... Mettiamo l'anima in un rapporto anche se sappiamo già che va a finire male..Mettendo a rischio il nostro cuore.. Io però mi rammarico di non aver delle amiche come Samantha e Miranda le mie si sono eccezionali ma non fino a quel punto (si lo so è solo un film) Come Carrie anche io in questo momento della mia vita mi ritrovo a dover fare i conti con un cuore diviso in due..E mi chiedo.. CI SI PUò INNAMORARE DI DUE PERSONE NELLO STESSO TEMPO?
Oltre la vita sentimentale..con Carrie condivido la passione per lo shopping,Carrie anche se non può compra lo stesso oppure dopo aver comprato con rammarico pensa alla cifra spesa per quel giro di shopping..
Nella puntata dove viene lasciata da Aiden c'è una frase che mi ha colpito più di tutte < sarò costretta a vivere nelle mie scarpe> questo quando scopre che non ha soldi per riprendersi il suo appartamento e la sua amica Miranda le dice quanto ha speso in scarpe in unico anno...
Io non solo in scarpe ma ho fatto un somma complessiva che va all'incirca sui 6000€ e so che se le mie entrate erano più alte forse avrei esagerato ancora di più.. in media spendo 2000€ l'anno per accessori 2000€ per cosmetici e 2000/2500 per abbigliamento... sono pessima.. in questo momento credo di avere la stessa espressione di Becky (I LOVE SHOPPING) Quando in tv è obbligata ad ammettere di essere una mani bucate.. Certo con una cifra del genere farei vacanze più lunghe in posti dove mi piace veramente andare...
IL VIAGGIO A NEW YORK...la mia rovina economica!?! in meno di una settimana tra Tiffany,Macy Bloomingdale e Duane Reade .. ho spesso 1200$ cioè mille euro un intero stipendio..una somma che qua in Italia spendo in due forse tre mesi.. Si lo so è stata l'euforia... il trovare alcune cose a prezzi più vantaggiosi rispetto all'italia si perchè il mio meraviglioso anello Swarosky simbolo del fidanzamento tra me e la mia città preferita (si sono pazza) mi è costato 165$ in italia lo stesso anello costa 170€ per chi conosce le valute sa che è stato un affare...Lo stesso da Tiffany dove la classica collanina con catenina mi è costata quasi la metà..poi i profumi le riviste gli abiti.. non per questo al rientro la valigia si è letteramente e materialmente sfondata...
Amettere di avere un problema è il primo passo per risolverlo..speriamo perchè se è cosi non dovrei pensare che appena esco da lavoro corro a comprare quella meravigliosa borsa vista in un negozio in centro..
In Becky vedo il mio lato estroso invece.. Quel particolare del mio carattere che mi fa comprare cose esagerate ed inutili che però nel momento preciso che le vedo mi fanno impazzire.. Poi anche io come  Becky sono convinta che quando compro il mondo.. Il mio mondo sembra migliore.. Lo so può sembrare stupido ma non lo è.. L'unica cosa che nn mi accomuna con il personaggio di I LOVE SHOPPING è Che lei alla fine per saldare il suo debito mette tutto all'asta.. No io l'ho messo in vendita su facebook.. Vabbè.. In effetti credo di avere molte cose in comune con Becky come lei mi incanto davanti alle vetrine e sento quasi che i manichini mi chiamino per entrare.. Anche io come Becky ho delle amiche Grilli parlanti che per il mio bene mi dicono di non comprare più niente.. E anche io come Becky nascondo le cose per nn sentire ramanzine.. Posso quasi dire di essere io un personaggio da libro o film.. In effetti ho le stesse passioni di Becky la moda è la mia vera e grande passione le riviste di moda i blog e ed ecco che è nato 2 anni fa COCO FASHION BLOGGER perchè per me è quasi una specie di alter-ego quella reale pensa al lavoro alla contabilità.. Ma la me che vorrei essere scrive di moda acquisti e pubblica foto come una vera fashionista.. Ecco perchè lo shopping eccessivo avvolte ma necessario.. ;) ed ecco perchè mi auto definisco FASHIONISTA SQUATTRINATA 

Xoxo
CoCo



10 luglio 2013

quando scopri di avere cose mai usate...

Mi son sempre auto-dichiarata SHOPAHOLIC senza via di uscita.. quando entro in un negozio nono posso mi e poi mai pensare di uscire  senza almeno un sacchettino.. cosi stasera..dopo 19 giorni di lavoro, ho deciso di fare un po di ordine nel mio armadio.. All'apertura mi sono quasi sentita come l'amica di Becky Bloomwood quando,Becky le ordina di non aprire l'armadio e lei invece quando lo apre viene affondata da un quintale di abiti ammassati.. *I LOVE SHOPPING
Dopo aver sistemato tutti i vestiti...(faticaccia) e messo apposto tutti gli occhiali da sole (26 paia) ho deciso di rimettere in ordine make-up (la mia nuova ossessione) e le centinaia di  accessori e nel mettere in ordine questi mi sono accorta di avere collane bracciali orologi che non ho mai usato o quasi.. all'incirca qualche migliaia di euro solo di bigiotteria negli ultimi 5 anni... in uno dei sacchettini è uscito uno spray facciale comprato settimana scorsa per rinfrescare la pelle durante l'estate..4,30€ per uno spray che non so se mai lo userò.. 18 cover per iphone comprate la scorsa estate.. a cosa pensavo?? booh!

  Ma il mio vero chiodo il vero problema è che non riesco a non comprarne..ne posseggo 70 di qualsiasi prezzo.. fino a 70€ ammetto.. mai oltre..per fortuna.. colorate con brillantini.. senza a catene fluo.. ne ho tante.. troppe!

ordinare è stato al quanto difficile..ma lo è stato ancora di più dover ammettere che se compro un altra collana sono davvero da ricovero..

QUESTO NON SIGNIFICA CHE NON FARO' SHOPPING DURANTE I SALDI :)




XOXO
COCO

CURVY GIRL..

La bellezza di una donna , non sta nella taglia del vestito.. e questo penso che lo dicano un po tutti.. anche se in pochi lo pensano veram...