26 maggio 2013

UN ICONA DI VITA...

L'ho sempre osannata... più volte proclamata la mia icona di vita del momento..guardare lei mi ha sempre ispirato fiducia dal primo momento in cui il marito..si è insediato alla CASA BIANCA..si lei MICHELLE LAVAUGH ROBINSON maritata Obama,una donna di una forza estrema... nata in Illinois nel 1964..in una fredda matina del 17 gennaio..
La carriera di Michelle si definisce con il diploma a Chicago nel 1981..si laurea ad Harward..e ritorna a Chicago per lavorare come avvocato associato presso SISLEY AUSTIN..è in quel periodo che conosce Barack Obama l'uomo che diventerà suo marito...
l primo appuntamento della coppia fu per vedere il film di Spike Lee Do the Right Thing.. nel 1991 a ottobre i due si sposano.. e nascono in successione Malia Ann (1998) e Natasha detta Sasha (2001) da quel momento la vita di Michelle ruota tutta intorno al marito che viene candidato al senato degli stati uniti d'America,di li con una forte campagna elettorale diventa presidente degli USA nel 2008..è stato allora che l'ho notata.. una First Lady che non sta dietro al marito..ma al suo fianco..e che lotta per aiutare il marito a far valere la sua parola..ed è stato con l'elezione del presidente Obama che mi sono incuriosita alla sua storia..
Ho letto che Michelle Obama anche prima che il marito diventasse presidente lo sosteneva nelle campagne per il senato e allo stesso tempo lavorava nel suo studio a Chicago.. cercando di stare per di più a casa con le sue bambine.. 
Ho letto poi che nel 2007 appena Barack Obama presentò la sua candidatura a presidente degli Stati Uniti d'America lei prese una decisione che le fece onore.. in quel momento doveva stare più vicina al marito sostenerlo ed aiutarlo nella campagna elettorale più importante della sua vita cosi lasciò il lavoro di avvocato a Chicago e iniziò col fare molti comizi elettorali.. una giornalista del Chicago Sun scrisse di lei : < "Michelle era una palla di cannone, esprimeva una passione determinata per la campagna del consorte, parlando dritto al cuore con eloquenza ed intelligenza."> Impiegò uno staff tutto femminile di assistenti per il suo ruolo politico. Confidò che aveva fatto un accordo per cui suo marito avrebbe smesso di fumare in cambio del suo supporto per la campagna elettorale
cosa molto bella ..
Ricordo nel 2008 le critiche che le furono fatte durante la campagna in merito ad una sua frase che invece per me ha significato.. <Per la prima volta nella mia vita adulta, io sono fiera del mio paese perché sento che la speranza sta finalmente ritornando">
nello stesso giorno si ripetè alzando ancora la "posta" delle critiche dicendo : <"Per la prima volta nella mia vita adulta, io sono veramente fiera del mio paese, e non perché Barack abbia lavorato bene, ma perché penso che la gente sia affamata di cambiamento"> io in questa frase mi rispecchio per il mio paese...perchè si arriva ad un punto della vita che solo uno stolto non può essere affamato di cambiamenti...comunque per quanto ci furono critiche, la gente come me amava ciò che diceva Michelle mirava dritto al cuore dei senza lavoro,delle donne degli anziani..dei giovani.
Quando lei definì la sua famiglia come la realizzazione del SOGNO AMERICANO,io mi trovai perfettamente d accordo con lei..e il discorso del 25 agosto 2008,ricordo che ero in vacanza a Cesenatico e lo sentii di notte tornata in albergo.. ebbe solo riscontri positivi..
Descrisse il marito come un uomo di famiglia e sé stessa come non diversa da molte altre donne; raccontò anche dei contesti sociali da cui lei e suo marito provenivano. Michelle sostenne che entrambi credevano "che si lavora duramente per ciò che si vuole raggiungere nella vita, poiché la vostra parola è il vostro legame, e voi fate ciò che dite di voler fare, trattate le persone con dignità e rispetto, anche se non li conoscete di persona, e anche se non siete d'accordo con loro,e parlando anche dell'amore per il proprio paese..nel 2012 Michelle è riscesa in campo per la campagna rielettiva del marito.. e ha toccato il cuore non solo di ogni singolo americano che crede in quello che credono gli Obama il cuore di ogni sostenitore del partito di Obama..ma il cuore di migliaia e migliaia di persone che hanno seguito da tutto il mondo i suoi discorsi è una donna straordinaria che ha reso straordinario un mondo cosi criticato il mondo del SOGNO AMERICANO.











Nessun commento:

Posta un commento

IF..

I talked about love so many times, about unmatched love, I talked about friendship .. how lucky I am to have found wonderful people, and ho...